Guide complet de la germination des graines de cannabis

Guida completa alla germinazione dei semi di cannabis

17/08/22Lu en 6mn

Guida completa alla germinazione dei semi di cannabis

Potresti essere seduto nella tua stanza un giorno goderti un buon rotolo di Og Kush Quando ti rendi conto che coltiva il tuo Cannabis sarebbe una grande idea. Tuttavia, come la maggior parte delle persone, potresti mettere da parte questa idea pensando che il processo sia difficile e che è meglio lasciarlo agli esperti. Bene, la buona notizia è che ti sbagli, coltiva Cannabis è abbastanza facile. 

 

Se la tua condizione consente un file Legalizzazione della cannabis, puoi coltivare semi di cannabis Non solo per vivere una nuova esperienza, ma soprattutto per testare diversi metodi di germinazione. La germinazione è il primo passo nella crescita della piantagione di cannabis. L'assenza di condizioni perfette per la germinazione può portare al fallimento del processo. Quali sono i migliori metodi di germinazione dei semi di cannabis?

 

Germinazione in un bicchiere d'acqua

Germinare Semi di cannabis di prima qualità In un bicchiere d'acqua può sembrare impossibile. Tuttavia, è possibile. Il processo è talvolta chiamato pre -ordine, come il semi di cannabis Sarà innanzitutto imbevuto di acqua, soprattutto se sono semi vecchi.

 

Requisiti

La germinazione del tuo seme Cannabis CBD In un bicchiere d'acqua richiede solo acqua tiepida e un bicchiere. Sebbene ciò non sembri rappresentare molte macchine o notevoli sforzi per la germinazione dei semi, i tassi di successo del processo non sono così attraenti. In effetti, puoi facilmente danneggiare il tuo Semi di cannabis della collezione France appena germogliato manipolandoli.

 

Come procedere ?

Quando scegli un bicchiere d'acqua per la germinazione, le migliori opzioni di semi sono semi duri e vecchi. Così puoi ottenere un Seme dinafem, Mobydick Graine, Seme booba, seme B-45, seme di cazzo Moby, seme critico+ 2.0 o Mango di semi critici. La cosa principale è che è difficile. Per iniziare, immergi il tuo semi di cannabis In acqua pulita, tiepido e senza cloro durante la notte e non più di 32 ore. Questo ammorbidisce la loro busta dura e, a giusta temperatura, innesca i cambiamenti chimici all'interno dei semi Cannabis CBD Per attivare una pianta giovane. Nella maggior parte dei casi, noterai che alcuni semi galleggiano dopo aver immerso mentre altri rimarranno sul fondo del bicchiere d'acqua. Coloro che fluttuano per primi hanno buone possibilità di sopravvivenza, ma scorreranno più tardi, poiché sono immersi in acqua. Vedrai una piccola radice bianca/verde che esce dai semi. È un'indicazione di germinazione. La radice mette in media 1-3 giorni per uscire. 

 

Affinché questa modifica sia ovvia, è meglio usare un bicchiere di acqua trasparente per il processo di germinazione. Infine, devi rimuovere il semi di cannabis Appena germogliato nel bicchiere e usa un canovaccio da cucina per asciugarli. C'è una probabilità del 50 % di successo con questo metodo di germinazione. Se non funziona per te, posiziona il tuo Semi di cannabis della collezione France In un posto caldo, quindi prova il metodo di germinazione usando un tovagliolo di carta.

 

Germinazione usando un asciugamano umido

Può sembrare assurdo usare un asciugamano umido per germogliare il tuo semi di cannabis, ma questa è una delle opzioni che funzionano quando si desidera stabilire la tua piantagione. Come il metodo del vetro d'acqua, la tecnica dell'asciugamano bagnato utilizza un metodo di pre -impegno. Come il primo, questo metodo non richiede attrezzature costose ed è facile. 

 

Queste qualità lo rendono una scelta perfetta per gli agricoltori alle prime armi e per i semi dichiarati dormienti o invecchiano. Oltre ad essere economico, la germinazione dei tuoi semi di Cannabis L'uso di un asciugamano bagnato purtroppo ha il rischio di danneggiare le radici delle piante quando le muovi dall'asciugamano. Inoltre, devi stare attento perché l'asciugamano di carta può perdere l'umidità necessaria per la crescita di semi di cannabis. Ciò porterà alla morte dei semi.

 

Requisiti

La cosa principale di cui avrai bisogno con la tecnica di germinazione usando un asciugamano umido è un tovagliolo di carta. In quanto tale, è considerato uno dei metodi più semplici di germinazione dei semi Cannabis indica O Cannabis sativa. Non è necessario acquistare gli asciugamani di carta più costosi sul mercato per la germinazione; Anche il marchio più economico funzionerà oltre che il più costoso. Oltre al tovagliolo di carta, avrai bisogno dei seguenti elementi:

 

  • Acqua pulita senza cloro.
  • Due piatti.
  • Un tubo fluorescente che aiuterà a mantenere la temperatura di germinazione a 86 gradi Fahrenheit.

 

Come procedere ?

Inizierai bagnando il tovagliolo di carta, se possibile con acqua distillata. Idealmente, dovrai bagnare l'asciugamano fino a quando non è completamente bagnato, ma non al punto di assaggiarlo. Quindi piegali semi di cannabis All'interno del tovagliolo di carta umido in modo da guidarli saldamente nel tovagliolo di carta. Ora spazio i tuoi semi in modo che non siano troppo vicini l'uno all'altro. 

 

Senza spazio sufficiente tra loro, non dai ai semi il posto dove sviluppare. Ora posizionerai il tuo asciugamano umido con il semi di cannabis All'interno su una piastra di cartone. L'altra piastra di cartone dovrebbe essere utilizzata per coprire quella su cui vengono posizionati i semi. Ciò garantisce che l'umidità dell'asciugamano sia conservato per promuovere la germinazione dei semi. 

 

Come garantire il successo di questo metodo?

Sebbene questo metodo sia relativamente semplice, dovrai lasciare le piastre in un ambiente caldo che mantiene una temperatura ottimale di 86 gradi Fahrenheit. È possibile utilizzare lampade fluorescenti per preservare questo intervallo di temperatura nell'ambiente delle piastre di carta, ma dovresti anche assicurarti che l'ambiente sia sufficientemente illuminato. È meglio illuminare le lampade fluorescenti per alcune ore al giorno per non bruciare i semi durante la germinazione con il calore delle lampade. 

 

Controlla anche periodicamente se il Semi di cannabis con autofolia, IL Semi di cannabis femminilizzati (Femmina) o Semi di cannabis all'aperto Che avrai usato, asciugarti controllando l'umidità degli asciugamani. Se noti che gli asciugamani sono troppo asciutti, puoi aggiungere un po 'd'acqua per mantenere il processo di germinazione in condizioni favorevoli. La pazienza è cruciale quando si utilizza il processo di germinazione da asciugamani bagnati. Tuttavia, se il tuo Semi di erba Non mostrare segni di germinazione per tre giorni dopo essere stato messo sulle piastre, probabilmente c'è qualcosa che non ha funzionato.

 

Fine del processo: cosa fare?

Una volta terminato il processo, puoi scegliere di trasferire attentamente i semi di Beuh I tovaglioli bagnati in una piccola pentola pieni di terreno o fanno un buco nel terreno e pianta i semi di cannabis. Per evitare di danneggiare il tuo Semi dinafem Germinato durante il trasferimento, ricorda di usare le pinzette per il processo. In ogni caso, sii estremamente attento durante il trasferimento, perché i semi Cannabis CBD Di recente germogliati sono molto fragili. Se scegli di piantare i semi nel terreno, assicurati che le radici siano orientate verso il buco per garantire un raccolto abbondante.

 

Germinazione in una stazione di germinazione

È la migliore alternativa per coltivatori alle prime armi e appassionati di cultura. La stazione di germinazione utilizzata in questa tecnica è uno strumento che è costruito esclusivamente con le condizioni di germinazione ottimali in atto per un'azienda senza problemi. Fortunatamente, la costruzione di una stazione di germinazione non è così complessa e tutti possono farlo. Tuttavia, per i dilettanti, è meglio essere soddisfatti di una stazione costruita da professionisti.


Requisiti

L'unica cosa che dovrai acquistare per questa tecnica è una stazione di germinazione. Dopo aver acquistato la stazione, avrai bisogno del suolo o dell'ambiente in cui prevedi di avere il tuo Semi di cannabis di prima qualità. Una volta in atto questi elementi, è tempo di preparare la stazione di germinazione per il processo. La stazione di germinazione viene consegnata con un cubo di semina in cui germinerai i tuoi semi. Per prepararlo per la germinazione, riempi questo cubo con l'ambiente in cui vuoi germinare i semi. Trapletterai quindi la semina che hai ottenuto nel cubo. Per i dilettanti, questa alternativa è molto pratica poiché devi solo trasportare la pianta al cubo e poi piantarla nel luogo che desideri.

 

Come va il processo?

Il processo di germinazione dei semi di cannabis in una stazione di germinazione è facile. Puoi iniziare non appena hai impostato tutti gli elementi necessari. Assicurati di posizionare la stazione di germinazione in un posto caldo. La maggior parte dei kit iniziali per la germinazione Semi booba vengono consegnati con tutto il necessario per il processo. Una delle cose che riceverai è un piccolo pacchetto contenente batteri. Sciogliere questa busta in un litro d'acqua. Usa l'acqua in cui hai sciolto i batteri per annaffiare le vasi di cubi nella stazione di germinazione. Svuota tutta l'acqua in eccesso dalle pentole a cubetti, perché non vuoi che le tue pentole goccioino l'acqua. 

 

L'ambiente di germinazione del tuo semi di cannabis Dovrebbe essere bagnato, ma non inzuppato. Ora puoi iniziare il processo di semina dei semi. Assicurati che ogni seme di Cannabis terapeutica è sepolto a una profondità di almeno 20 pollici nel vaso di coltura che hai preparato. Poiché la tua stazione di germinazione è stata collocata in un luogo caldo, ha già raggiunto una temperatura di germinazione ottimale. Tenere questa temperatura tra 69,8 e 77 gradi Fahrenheit. 

 

Fine del processo: cosa fare?

Dopo i passaggi precedenti, non puoi fare molto altro che aspettare da 3 a 7 giorni per i tuoi semi di Cannabis sativa germinare. Alla fine di questo periodo, noterai che una piccola radice verde o bianca esce dai semi di erba Per indicare la fine del processo di germinazione. Dopo il processo di germinazione, puoi semplicemente trapiantare il cubo con il Seme B45 che contiene direttamente nel piatto della stazione di germinazione per iniziare la fase di semina. Assicurati che il cubo sia posizionato allo stesso modo del suo terreno di coltura, perché le radici dei tuoi semi supereranno la parte più bassa del cubo.

 

Germinazione diretta dei semi nel terreno

La Madre Terra, vale a dire il terreno, è una delle alternative più naturali per la germinazione del tuo Semi di cannabis femminilizzati (Femmina), Semi di cannabis all'aperto e molti altri. Con questa opzione, non è necessario prendere il lead con la fase pre -pre -presa coinvolta nelle tre alternative precedenti. La tecnica di germinazione diretta esiste da molto tempo. In questa tecnica, i semi vengono seminati nel terreno ed emergono quando le loro radici iniziano a spingere verso il basso. Con il foglio di cannabis da questa tecnica, producerai olio di cannabis con qualità squisite. 

 

Requisiti

Quando usi questa tecnica molto naturale, tutto ciò di cui hai bisogno è un pavimento con una consistenza perfetta e la giusta quantità di nutrienti. Il terreno deve avere la giusta quantità di umidità e le condizioni meteorologiche devono avere temperature di 69,8-77 gradi Fahrenheit per il tuo semi di cannabis Stanno crescendo. Con questi elementi, ora sei pronto per il processo di germinazione.

 

Il processo

  1. Prendi una pentola profonda da 10 a 15 cm e riempilo di terra. Fai un buco al centro della terra nella pentola di circa 0,20 pollici. È la dimensione approssimativa di un chiodo. Posiziona delicatamente il tuo seme Og Kush nel buco. È essenziale posizionare il seme di cannabis Correttamente nel terreno se vuoi avere un raccolto abbondante.

 

  1. Usa l'acqua senza cloro per assicurarti il ​​pavimento intorno al tuo Semi di cannabis della collezione France è sufficientemente umido. Assicurati di non saturare troppo il terreno, perché potrebbe uccidere i tuoi semi. L'opzione consigliata per ottenere la giusta quantità di acqua per il pavimento è quella di utilizzare una bottiglia di spruzzo per l'irrigazione. 

  1. Dopo l'irrigazione, posizionare il barattolo di germinazione in un luogo caldo per consentire semi di cannabis che contiene riposare. È essenziale trovare la temperatura ottimale per l'ambiente dei semi in questa fase, perché l'eccesso di freddo impedirà la germinazione dei semi, mentre temperature troppo elevate li asciugheranno. Puoi prendere in considerazione l'uso della luce fluorescente per riscaldare l'ambiente della pentola se vivi in ​​un posto freddo. La temperatura ambiente ideale è da 69,8 a 77 gradi Fahrenheit.

 

Come avere successo in questo metodo?

Presta attenzione all'umidità del tuo luogo culturale. Assicurati di mantenere un tasso di umidità dal 50 al 70 % per massimizzare il tasso di successo del processo di germinazione. Dopo i passaggi precedenti, aspetterai da 3 a 7 giorni per completare il processo di germinazione. Quando questo processo è finito, vedrai uscire una piccola radice verde o bianca Semi dinafem. Una volta completato il processo di germinazione, non è necessario trasferire il seme di Beuh Di recente germinazione, perché è già nel terreno in cui continuerà a spingere da quel momento.

 

Ora che le informazioni di cui sopra hanno affrontato in modo esauriente le tecniche di germinazione dei semi di cannabis, sei in una buona posizione per scegliere la tecnica che ti si adatta meglio.

PARTAGER SUR

PARTAGER SUR

TI PIACERA' ANCHE