Variétés indica ou sativa : Que choisir ?

Varietà indica o sativa: cosa scegliere?

17/08/22Lu en 6mn

Cannabis Sativa L. è un'importante specie erbacea dell'Asia centrale, che viene utilizzata nella medicina popolare e come fonte di fibre tessili da tempo immemorabile. Questo impianto a crescita rapida ha recentemente sperimentato un rinnovato interesse a causa delle sue applicazioni versatili: è davvero un tesoro di sostanze fitochimiche e una ricca fonte di fibre cellulosiche e legnose. 

 

I settori della farmacia e delle costruzioni sono seriamente interessati a questa pianta, perché i suoi metaboliti hanno potenti bioattività sulla salute umana. Se si immerge nel mondo della cannabis e tutte le sue sottigliezze possono essere istruttive, c'è ancora molto da imparare da un punto di vista scientifico. Due grandi varietà di cannabis nutrono migliaia di consumatori: cannabis di sativa e cannabis indica. Quale varietà sceglierai?

 

Cannabis Indica: Cos'è?

Il fenotipo di Cannabis indica Risultati dei processi evolutivi che l'impianto ha sofferto per adattarsi al suo ambiente. Mentre pensavamo il Cannabis sativa principalmente spinto nell'emisfero occidentale, il Cannabis indica è stato nominato per la sua propensione a spingere in natura in India. Più specificamente, nell'area montuosa tra Afghanistan e Pakistan. La pianta di Indica è molto più robusta di Sativa. 

 

Ha un'asta legnosa piuttosto che un'asta più flessibile e fibrosa. La foglia di Indica è verde più scura, con fronde del sonno awide -widen rispetto a quelle di Sativa. Alla piena maturità, una pianta indica ha più massa di sativa.

 

Gli effetti della cannabis indica

Se la Semi di cannabis sativa sono apprezzati per i loro effetti stimolanti, il Cannabis indica è altrettanto per le sue proprietà rilassanti e medicinali. Gli esseri umani hanno interagito con questa pianta per così tanto tempo che gli usi salutari del Cannabis indica sono apparentemente infiniti. Con il suo prominente profilo Myrcène, Cannabis Indica è noto per essere sedativo e fornisce un corpo più alto rispetto al Cannabis sativa. Promuove il sonno, la tranquillità e il sollievo dal dolore. 

 

Ricorda che è il magico terpeno magico che è probabilmente responsabile di questi effetti. Myrcene consente inoltre all'Indica di promuovere l'appetito o di ciò che viene comunemente chiamato "le voglie". L'indica è ampiamente utilizzata per promuovere il sonno. Tuttavia, se assunti sotto forma di prodotto o tintura commestibile, gli effetti rimangono nel corpo più a lungo rispetto a quando fumati.

 

Chi dovrebbe usare l'indica?

Quelli che cercano di:

  • Aumentare il loro appetito;
  • Migliorare il sonno della loro notte;
  • Aiutaci a curare il loro dolore;
  • Rilassati dopo una lunga giornata di lavoro;
  • Calmare i loro nervi;
  • Scollegare i pensieri rapidi.

 

Le migliori attività per un effetto indica

Seguendo l'assunzione di a Cannabis indica, le seguenti attività sono appropriate.

  • Yoga;
  • Dormire ;
  • Meditazione;
  • Fisioterapia / gestione del dolore;
  • Rilassamento;
  • Spuntini;
  • Guarda la televisione / intrattenimento.

 

Cannabis di Sativa: che cos'è?

Senza sapere nulla Thc o terpenico di a erba, puoi distinguere una sativa da un'indica solo guardandola. Quando parliamo di caratteristiche strutturali, parliamo effettivamente del suo fenotipo. I sativa sono i cugini sottili e snelli delle indicazioni. Le foglie della sativa sono lunghe, fine e pennacchi rispetto a quelle dell'indica. 

 

Mentre i fiori di un'indica si uniscono intorno ai nodi della pianta (le parti della pianta in cui emerge la nuova crescita), i fiori di a Sativa ramifica fuori. Oltre allo spessore della pianta, le piante sativa possono raggiungere fino a 6 metri, sono snelle. Alla fine della fase di fioritura di a Pianta di cannabis sativa, sembrerà molto più lungo e meno densamente fiorito.

 

Gli effetti della cannabis sativa

Le persone stanno cercando Semi beuh Varietà Sativa per sentirsi rinvigorita, stimolata, ispirata ed energizzata. Noto per avere un effetto "cerebrale" separato, Semi di cannabis di prima qualità I ceppi di Sativas sono popolari. Molti scoprono che i sativa stimolano l'inconscio creativo. Per coloro che prendono Cannabis Al mattino, il primo sbuffo o il primo prodotto commestibile provengono molto probabilmente da una varietà di sativa affidabile che li incoraggia ad accogliere la giornata. 

 

Agli atleti spesso piace prendere una sorta di sativa prima o durante una sessione di allenamento. Molti atleti affermano che le persone elevate consentono la concentrazione meditativa senza gli effetti sedativi di molte indicazioni. D'altra parte, alcune persone attribuiscono sativa forte un aumento dell'ansia. Inoltre, concentrazione, attività, acuità, creatività, socializzazione e stimolazione sono parole alla moda per descrivere il Cannabis sativa.

 

Chi dovrebbe usare Sativa?

Quelli che cercano di:

 

  • Svegliarsi e cucinare;
  • Attaccare le loro faccende;
  • Organizzati ;
  • Sfruttare la loro creatività;
  • Pensare e lavorare in modo più innovativo;
  • Agire più socialmente.

 

Le migliori attività per un effetto sativa 

Seguendo l'assunzione di a Cannabis sativa, le seguenti attività sono appropriate.

 

  • Pulizia / organizzazione;
  • Brainstorming creativo;
  • Combattere contro l'elenco dei compiti da svolgere;
  • Hobby / opportunità personali;
  • Sicuramente avventuriero all'aperto;
  • Dolce esercizio;
  • Arti / journaling.

 

Varietà indica e sativa: quali sono le differenze principali?

In molti modi e oltre la loro fisionomia, il Semi di prima qualità I ceppi di Sativa e Indica sono diversi.

 

Differenza tra sativa e indica: profilo di terpeni

Il modo in cui il Cannabis Ti fai sentire che non ha nulla a che fare con le sue caratteristiche fisiche. È piuttosto determinato dal contenuto Thc e in terpeni. Sebbene molti tipi di terpeni siano presenti nella cannabis, Limonene e Pinène occupano la parte anteriore della scena per le varietà Sativa il più popolare. Come fai a sapere se la tua erba ti rallegrirà? Sentilo. Gli aromi di agrumi e pino che emanano da un bocciolo fresco ti diranno che probabilmente stai tenendo una varietà sativa o prevalentemente sativa. 

 

Il modo in cui i terpeni interagiscono con i cannabinoidi nell'erba è ciò che crea effetti psicologici e fisici. Alcuni sostengono che qualsiasi varietà contenente oltre il 50 % di un incendio è un Sativa. D'altra parte, una predominanza di questo odore familiare di Terra e Skunky probabilmente indica che si tiene un Indica. Questa fragranza ricca e muschiata è attribuita al mircene, il terpene è più associato all'effetto di "divano-blocco", questa sensazione di essere così rilassato che hai difficoltà a alzarti dal divano. Una varietà contenente il 50 % o più di mircene è considerata una Indica. Questi sono i mezzi più semplici e identificabili per differenziare la sativa dall'indica.

 

Contenuto THC e CBD

Inoltre, le persone spesso associano un tasso di Thc più alto e un tasso di CBD inferiore a sativa, mentre associano un livello di CBD più elevato Indica. Ricerca condotta su accuse secondo le quali Sativas ha un contenuto di Thc Più alto indica che è vero, ma non in misura significativa. Ciò significa che il contenuto di THC e CBD di sativa e indicazioni può variare, il che alla fine significa che Sativas e Indicas non possono essere bloccati nelle categorie ermetiche. È anche importante menzionare che ci sono state molte croci durante le migliaia di anni di esistenza di cannabis. Quasi ogni varietà, sia che si chiami "sativa" o "Cannabis indica", è una forma di ibrido.

 

Sativa e Indica: clima

Le condizioni climatiche ideali per la cultura dell'indica in relazione a quella di Sativa non sono le stesse. Per il sativa, le temperature calde sono ottimali; Prosperano in luoghi come Messico, Africa, Brasile o Tailandia. Semi di cannabis Indica, d'altra parte, sviluppa meglio in climi più freschi come la Turchia o il Marocco. Un altro aspetto da prendere in considerazione quando si decide di coltivare Indica o Sativa è la possibilità di coltivare all'interno o all'esterno. Mentre le piante indica sono ideali per Cultura interna, Sativa è meglio coltivato all'aperto a causa delle loro dimensioni.

 

Aspetto: Sativa vs Indica

L'apparenza di sativa E le indica sono anche molto diverse quando le piante maturano. I sativa sono generalmente grandi e snelli; La loro altezza può raggiungere venti o più piedi. La maggior parte delle indicazioni, d'altra parte, sono corte e folte; Di solito misurano solo tre o quattro piedi. 

 

Anche i gemme differiscono; Sono generalmente più densi Piante indica che su Sativas, sebbene le gemme sativa siano generalmente i più appiccicosi dei due. Per quanto riguarda i rami della pianta, i sativa tendono ad essere più lunghi e più diffusi rispetto all'Indica. Per quanto riguarda le foglie, le indica foglie di cannabis Più grande e più ampio di sativa e le loro foglie sono più scure di quelle delle piante di sativa.

 

Raccolto: indica o sativa

Un'altra differenza caratteristica tra i due è il tempo in cui il piante sativa Rispetto alle piante indica per fiorire prima che sia tempo di raccogliere. Le piante sativa impiegano più tempo per maturare o produrre germogli rispetto alle indicazioni perché contengono meno clorofilla. Le indicazioni hanno generalmente una durata della fioritura da 45 a 60 giorni, mentre i sativa impiegano da 60 a 90 giorni per completare la fioritura. Tuttavia, i ceppi di Sativa generalmente richiedono meno tempo nella fase della crescita vegetativa rispetto alle indicazioni, in modo che il tempo di crescita globale sia quasi lo stesso.

 

Nugs: Sativa e Indica

Utenti esperti di Cannabis Può anche fare spesso la differenza tra sativa e indica dall'odore del prodotto. Confrontando i coglioni dei semi di cannabis Sativa E IndicaLa maggior parte delle persone scopre che l'aroma di boccioli di sativa freschi è generalmente molto più piccante di quello delle indicazioni. I sativa possono avere un odore dolce e fruttato o floreale e può persino avere suggerimenti di carburante. Le indica, d'altra parte, sentono spesso la terra e lo stampo; Alcuni utenti arrivano al punto di descrivere l'aroma come simile a quello di una confusione.

 

Come scegliere tra sativa e indica?

Se la differenza tra gli effetti indica e sativa è importante per molti consumatori di marijuana ricreativa, è di particolare importanza per coloro che ne hanno bisogno per scopi salutari. La differenza tra gli effetti indica e sativa significa che gli individui possono scegliere la loro varietà di cannabis ideale in base alle loro preferenze personali e ai mali che vorrebbero alleviare consumando.

 

  • Depressione
  • IL Varietà di cannabis sativa sono stimolanti, energizzanti e spesso contengono elevate quantità di CBD, un cannabinoide che ha dimostrato di essere efficace contro la depressione. Nella scelta tra sativa e indica, i ceppi Sativa sono spesso più ideali per la depressione, perché stimolano il desiderio di alzarsi, di uscire e di essere produttivi.

     

  • ADHD
  • La differenza principale tra un indica e un sativa alto è che quest'ultimo è uno stimolante, che colpisce il cervello delle persone con ADHD allo stesso modo dei farmaci prescritti per le loro condizioni. L'uso di ceppi Sativa marijuana come Cannabis terapeutica Perché l'ADHD può fornire l'attenzione alle cose senza effetti farmaceutici indesiderati.

     

  • Stimolazione dell'appetito
  • IL Semi di cannabis della collezione France sottoporre a tensione Sativa Bene anche a stimolare la fame, che è importante per le persone che soffrono di emaciazione a seguito di trattamenti per il cancro o l'HIV/AIDS. IL Thc è anche eccellente per calmare nausea e vomito, un altro motivo per cui questo è un trattamento naturale popolare per i malati di cancro.

     

  • Insonnia
  • Varietà di erba prevalentemente Indica Può essere estremamente sedativo e spesso sono presi come rimedio contro l'insonnia. Di solito questo tipo di tensione viene consumato la sera o poco prima di coricarsi.

     

  • Dolore muscolare/spasmi
  • Quando si sceglie un Indica Rispetto a una sativa per il dolore, è essenziale tenere conto dell'euforia "corporea" che deriva dal consumo di ceppi di indica. Ciò li rende particolarmente efficaci nel rilassare i muscoli e alleviare il dolore al corpo.

     

  • Mal di testa
  • Esistono un'intera serie di farmaci e prodotti farmaceutici superiori per trattare gravi mal di testa come l'emicrania, ma alcune persone non rispondono a questi trattamenti o non possono resistere agli effetti collaterali. IL Cannabis terapeutica E in particolare i ceppi indica, possono aiutare le persone con emicrania.

     

    Cosa dipende dalla scelta tra indica e sativa?

    La struttura della pianta consente di determinare con certezza se si tratta di Cannabis sativa O Cannabis indica. Sebbene queste piante erba sono generalmente noti per essere stimolanti o sedativi, la verità è che i ricevitori di cannabinoidi di ciascun individuo sono diversi. Questo significa che a Cannabis Indica del Nord Lights Chi dorme i tuoi amici può anche farti perdere la testa. L'importante è prestare attenzione al modo in cui il contenuto di Thc, CBD e terpeni di una varietà colpiscono la mente e il corpo. 

     

    La domanda che viene posta più spesso quando ci viene offerta una dose di erba è: "È indica o sativa?". Invece, la domanda che dovresti porre è "Qual è il suo profilo in Thc E in Terpenes? ". Non importa se sembra un po 'troppo intelligenza per te. La cosa da ricordare è che l'esperienza che disegni dalla tua erba dipende molto di più dall'effetto entourage di cannabinoidi e terpeni del tuo Beuh delle caratteristiche fisiche della pianta stessa. Potresti scoprire che ti piace la cannabis indica tanto quanto la cannabis di Sativa.

    PARTAGER SUR

    PARTAGER SUR

    TI PIACERA' ANCHE